Agevolazione IVA al 4% per i disabili

Applicazione dell’iva agevolata al 4%

Per l'acquisto di pedane per disabili, rampe per disabili e altri mezzi atti al superamento di barriere architettoniche, viene applicata un'IVA agevolata al 4% se l'acquisto è effettuato da persone con disabilità (o dai loro familiari).

La normativa

La normativa prevede l'applicazione dell'aliquota IVA agevolata al 4% per «le prestazioni di servizi dipendenti da contratti di appalto aventi ad oggetto la realizzazione delle opere direttamente finalizzate al superamento o alla eliminazione delle barriere architettoniche» (DPR 26 ottobre 1972 n. 633, tabella A -parte II, punto 41 ter) e per «poltrone e veicoli simili per invalidi anche con motore o altro meccanismo di propulsione, compresi i servo-scala e altri mezzi simili atti al superamento di barriere architettoniche per soggetti con ridotte o impedite capacità motorie» (DPR 26 ottobre 1972 n. 633, tabella A -parte II, punto 31).

Pertanto nel caso di opere volte al superamento o alla eliminazione delle barriere architettoniche l'IVA al 4% è applicabile solo alle spese di manodopera ed in generale le prestazioni relative all'appalto dei lavori, e dunque sono escluse dall'agevolazione le spese di progettazione (in quanto i professionisti devono fatturare al 20%) e le spese per il materiale, le componenti ed i prodotti finiti impiegati per la realizzazione di dette opere (ad es. per adeguare un bagno, si applica l'IVA al 20% alle piastrelle, ai servizi igienici, ecc…).

Per l'acquisto di mezzi atti al superamento di barriere architettoniche (quali servo scala, piattaforme elevatrici, ascensori ecc…), da istallare sia all'interno che all'esterno dell'abitazione, si applica l'aliquota IVA agevolata al 4%, purché risultino conformi alle prescrizioni del DM 236/1989.

Requisiti per il diritto all'IVA al 4%

In merito alle persone aventi diritto all'agevolazione, la normativa, per quanto riguarda le opere finalizzate al superamento o alla eliminazione delle barriere architettoniche, non limita il beneficio alle sole persone con disabilità o ai loro familiari, ma allarga l'accesso anche ad altri soggetti (un condominio, una fabbrica, un ente locale, ecc…), mentre per l'acquisto di mezzi atti al superamento di barriere architettoniche, l'IVA agevolata viene applicata solo nel caso in cui siano le persone con disabilità o i loro familiari ad acquistare direttamente il prodotto.

La documentazione da presentare

Dal contratto di appalto o dalla fattura è necessario che si evinca, in modo esplicito, che le opere sono finalizzate all'eliminazione delle barriere architettoniche; in particolare, bisogna scorporare la quota relativa alle prestazioni di servizi alla quale si deve applicare l'aliquota agevolata al 4%, citando il DPR n. 633 del 26 ottobre 1972, punto 41-ter della tabella A - parte II.

Per quanto riguarda le pedane per disabili o rampe per disabili, all'atto dell'acquisto dei beni assoggettati ad agevolazione, si deve produrre copia del certificato rilasciato dalla Commissione Medica dell'ASL competente dal quale risulti che alla persona sia riconosciuto lo «stato di handicap» ai sensi dell'art. 3 della Legge n.104/1992.

UP Italia e l'IVA agevolata al 4%

Nel nostro negozio online per la vendita di pedane per disabili come rampe portatili e rampe componibili per il superamento di piccoli e medi dislivelli che costituiscono barriere architettoniche, per acquistare con IVA al 4% è sufficiente seguire passo passo questo procedimento di acquisto:

  • Avere a portata di mano sul proprio PC il certificato di invalidità in formato .JPG o .PDF;
  • Andare alla pagina col prodotto desiderato;
  • Selezionare dal menù a tendina "scegli l'IVA da applicare" e selezionare quella al 4%;
  • Andare alla voce "Certifica l'invalidità" e cliccare sul pulsante "Scegli file";
  • Scegliere il file giusto dal proprio computer e dare invio;
  • Attendere che il sistema finisca l'upload;
  • Selezionare eventuali altre opzioni di quel prodotto (ad esempio la lunghezza);
  • Cliccare su "aggiungi al carrello".

A questo punto il prodotto è nel carrello con tutte le caratteristiche selezionate ed è abbinato al proprio certificato di invalidità (o del parente per cui si sta effettuando l'acquisto). 

Fonti normative