Sport per disabili: un'importante realtà moderna

Sport per disabili: un'importante realtà moderna

Lo sport come mezzo per riscattarsi

In tutta Italia sono sempre maggiori le iniziative volte a far emergere lo sport per disabili.

Grazie alle Paraolimpiadi che ottengono una visibilità sempre maggiore tutti hanno modo di entrare in contatto con una realtà meno conosciuta: la quotidianità, sportiva e non, delle persone affette da disabilità...

Larghezza minima per il passaggio di carrozzine e disabili

Larghezza minima per il passaggio di carrozzine e disabili

Cosa dice la legge in merito alla larghezza minima di rampe, marciapiedi, scivoli, porte, montascale ed elevatori

Riguardo alla lotta contro le barriere architettoniche, il primo esempio a cui pensiamo è quello del marciapiede. Superarlo sarebbe semplice se non ci fosse la solita macchina parcheggiata sulle strisce pedonali, proprio di fronte allo scivolo del marciapiede riservato al passaggio di carrozzine, sedie a rotelle e in generale di pedoni. Purtroppo sono ancora tanti gli elementi, nella vita di tutti i giorni, che costituiscono un ostacolo...

Grandi marchi ripensano i propri prodotti più inclusivi

Grandi marchi ripensano i propri prodotti più inclusivi

L'accessibilità fa passi avanti nel mondo dell'arredamento, dell'abbigliamento e dei giochi per bambini!

Nella lotta contro le barriere architettoniche in favore dell'inclusività, numerose sono le soluzioni ancora da ricercare e quelle già trovate in campo di intelligenza artificiale e di innovazioni tecnologiche. A queste si unisce la crescente attenzione verso la disabilità posta nella vendita al dettaglio. Grandi marchi iniziano a ripensare la propria offerta per renderla accessibile a tutti.

Assistiamo non solo al lancio di nuovi prodotti pensati e progettati appositamente per le esigenze dei disabili, ma ad un modo d'agire volto sempre più all'inclusività...

Pendenza Rampa Disabili: Come Calcolarla al Meglio

Pendenza Rampa Disabili: Come Calcolarla al Meglio

La percentuale di pendenza delle rampe per disabili

Pendenza rampa disabili: tutti ne parlano, ma pochi sanno come calcolarla con la giusta formula.

La maniera migliore di provvedere al superamento di barriere architettoniche, che si tratti di ostacoli fisici temporanei o permanenti, per l’accessibilità in qualsiasi tipo di edificio, dagli edifici residenziali privati agli edifici e spazi pubblici, è munirsi di pedane per disabili.

Prima di procedere alla scelta delle giuste rampe per disabili, bisogna tenere conto di diverse misure specifiche: lunghezza della rampa, altezza del dislivello e pendenza della pedana per disabili. Il calcolo della pendenza di una pedana per disabili è...

Abbattere le barriere: da Monza a Catania in sedia a rotelle

Abbattere le barriere: da Monza a Catania in sedia a rotelle

Rotellando verso sud, la sfida di Bruno Rupp

Sessantanove anni, Bruno Rupp è un ebanista in pensione, da tutti conosciuto come Paolo e da qualche mese noto a molti in Italia per il suo progetto di trekking che lo vedrà partire da Monza e arrivare fino a Catania a bordo della sua carrozzina elettrica. Bruno ha perso entrambe le gambe a causa del diabete: la disabilità lo ha portato a ripensare e riorganizzare la propria quotidianità. Invece che lasciarsi abbattere dalle barriere e dalle difficoltà di tutti i giorni, ha cercato di rendere normalità la propria condizione, non rinunciando alla propria passione.

Viaggiatore da sempre, non si è lasciato fermare dalla disabilità, e ha invece caparbiamente progettato l'impresa Rotellando verso Sud: 1300 km di percorso, 50-60 giorni di viaggio, 70 tappe previste da circa 25 km e 7 regioni da attraversare su strade a ciclo pedonale. Il viaggio inizierà l'11 maggio e il suo unico mezzo di trasporto sarà la sua sedia a rotelle elettrica.

Special apre a nuove rappresentazioni della disabilità in TV

La serie TV Special è una commedia autobiografica che racconta in modo nuovo le difficoltà della disabilità

Lo sceneggiatore televisivo Ryan O’ Connell ha detto ai suoi amici e alla sua famiglia che era gay quando aveva 17 anni, ma ha aspettato fino all'età di 28 anni per far sapere ai suoi nuovi amici e colleghi di avere una disabilità dovuta alla paralisi cerebrale.

Diceva di essere diventato zoppo a causa dell’incidente avvenuto sette anni prima in cui era stato investito, come accade nella serie autobiografica da lui scritta, Special, disponibile su Netflix dal 12 aprile.

Per O' Connell è stato più difficile ammettere la sua disabilità, dopo aver superato anni di conseguenze psicologiche a causa del trauma. Ha lasciato quindi che la gente credesse i suoi problemi motori una conseguenza dell'incidente...

PizzAut combatte le barriere e nutre l'inclusione

PizzAut combatte le barriere e nutre l'inclusione

Iniziare oggi a costruire un futuro inclusivo: PizzAut, la pizzeria a Milano gestita interamente da ragazzi con autismo

Come si legge sul sito Web del progetto PizzAut… nutriamo l’inclusione, PizzAut si pone come luogo di lavoro e di socializzazione, un posto dove trovarsi e ritrovarsi, dove il tempo rallenta e segue ritmi diversi, che non sono solo quelli di questi giovani, ma anche i più adatti a godere di compagnia e buon cibo.

L'idea è di affiancare ai ragazzi professionisti della ristorazione e della riabilitazione, per avviarli ad una fase di formazione dopo aver compreso la mansione per loro più adeguata...

La storia di Jerry, paraplegico solo parzialmente

La storia di Jerry, paraplegico solo parzialmente

La breve storia di una normale persona che convive con una disabilità

Jerry ha compiuto 53 anni ed è padre di quattro figli. È indipendente, ha una casa, ha cresciuto una bella famiglia e i suoi figli, adesso adulti, lo seguono e lo supportano.

Jerry nel 2009 si è ritirato dalla sua attività di programmatore di computer, ed ha iniziato a gareggiare e fare l’allenatore in diversi sport.

Insomma, questo Jerry è sano e vive una quotidianità del tutto normale, tanto che ha persino partecipato alla maratona di Boston...

Applicazioni Web accessibili per i disabili

App, social e mobile per esperienze accessibili e inclusive

I social e le app nella lotta contro le barriere virtuali... e anche architettoniche!

Ogni giorno scrolliamo contenuti e ne creiamo di nuovi, installiamo e rimuoviamo app di continuo, oltre a comunicare ed essere sempre connessi. Prendendo consapevolezza di ciò, i colossi del Web non perdono tempo e, grazie all’aiuto dell’intelligenza artificiale, scendono in campo con sempre nuovi mezzi e funzioni che, come pedane, permettono accessibilità e usabilità al servizio che offrono.

L’obiettivo sono contenuti accessibili a tutti e app che favoriscono l’inclusione e il superamento di barriere a tutti, adulti e bambini. Si può dire che ormai il telefono è un vero e proprio assistente per le persone con qualsiasi tipo di disabilità, uditiva, visiva o motoria...

Il web: una pedana che facilita l'abbattimento di barriere

WEB: una pedana che facilita l'abbattimento delle barriere

Il WEB come mezzo per viaggiare senza barriere

La tecnologia ha compiuto, e sta continuando a compiere, passi da gigante nella ricerca di soluzioni che favoriscano il superamento delle barriere architettoniche e facilitino la quotidianità di persone con disabilità.

Guarda gli ultimi articoli su miglioramenti e tecnologie di UP pedane disabili.

Parlando di miglioramenti, non si può non riconoscere il contributo che ogni giorno Internet offre come mezzo di condivisione di informazioni e di visibilità alle problematiche riguardante l'inclusione...

5 film che affrontano il tema della disabilità motoria

5 film che affrontano il tema della disabilità motoria

Parlare di ciò che si vuole, come si vuole: un tema, tante storie

Il cinema riesce a trasportarci in mondi e situazioni che difficilmente avremmo la capacità di comprendere. Vedere film ci permette di sviluppare un’empatia anche verso avvenimenti che mai immagineremmo.

Attraverso e grazie alle storie poi, possiamo parlare di qualsiasi argomento, scegliendo di affrontarlo con il tono che si preferisce e magari mostrando risvolti anche stravaganti di alcune situazioni o condizioni. Lacrime, sorrisi, preoccupazioni: i migliori film sono quelli che non ci risparmiano di provare nessuna di queste emozioni!

Tra i tanti film che hanno magistralmente toccato il tema della disabilità, ne abbiamo scelti 5, che consigliamo di recuperare o rivedere, tutti con una visione peculiare sul tema, colorato ogni volta da diverse tonalità in base al genere e ai linguaggi...

Pagina 1 di 6